vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Laboratorio di miglioramento genetico e genomica delle piante

Coordinatore e Responsabile Scientifico: Roberto Tuberosa

Altro personale docente e ricercatore:
Pierangelo Landi, Elisabetta Frascaroli, Silvio Salvi.

Personale tecnico:
Sandra Stefanelli; Simona Corneti.

Attività di ricerca:
nel laboratorio operano circa 10 ricercatori. Le attività di ricerca e sperimentazione di biologia molecolare e genomica legate alle linee di ricerca del personale afferente all’Area di Genetica. Il laboratorio è attrezzato per svolgere preparazione ed analisi di acidi nucleici (DNA ed RNA), tutte le principali tecniche di  marcatori molecolari (AFLP, SSR, SNP, HRM, ecc.), sequenziamento di DNA, selezione assistita con marcatori molecolari, analisi di struttura ed espressione genica. Le principali specie oggetto di studio sono i cereali (in particolare: frumento duro, mais e orzo).

Attività didattica:
nel laboratorio si svolgono le attività di formazione, ricerca e sperimentazione richieste nell’ambito di tirocini, tesi laurea e tesi di dottorato. Inoltre, vi svolgono attività di ricerca diversi ricercatori stranieri.

Principali strumentazioni ed attrezzature presenti e/o annesse al laboratorio:

La dotazione in strumenti ed attrezzature include:

  • Sequenziatori di DNA LiCor (2)
  • Apparati PCR 96 pozzetti (8)
  • Apparato PCR real time (1)
  • Congelatori -80 (4)
  • Deionizzatore/ultrapurificatore di acqua (1)
  • Cella climatica/Fitotrone (circa 48 m-3)
  • Spettrofotometro/fluorimetro (2)

 

Il laboratorio è inoltre attrezzato ed autorizzato per tutte le attività di biologia molecolare (clonaggio in E. coli, ecc.), incluse tutte le attività standard di microbiologia, elettroforesi orizzontale e verticale, per la gestione dell’analisi degli acidi nucleici. Il laboratorio possiede inoltre l’attrezzatura per svolgere sperimentazione nel campo dell’ingegneria genetica e coltura in vitro di cellule e tessuti vegetali.